RICHIEDI DISPONIBILITA'
Scegli la località
Check-In Check-Out
Camere Adulti Bambini  
 
Tipo di struttura
Tipo di sistemazione
Trattamento:
VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO VERSILIAINFO

Carpentras, la città gemellata con il Comune di Camaiore

CONDIVIDI:
Stampa contenuto
  • Carpentras, la città gemellata con il Comune di Camaiore :
  • Carpentras, la città gemellata con il Comune di Camaiore :
  • Carpentras, la città gemellata con il Comune di Camaiore :
  • Carpentras, la città gemellata con il Comune di Camaiore :
  • Carpentras, la città gemellata con il Comune di Camaiore :

Camaiore e Carpentras, sabato 23 maggio 2009, hanno firmato il patto di gemellaggio presso Villa Le Pianore.

Camaiore ha intrapreso una nuova strada nel cammino europeo, quando, sabato 23 maggio 2009, il Sindaco Giampaolo Bertola ha firmato il patto di gemellaggio insieme con il Sindaco della Città francese di Carpentras, situata nella Provenza.
La cerimonia è stata inserita nell’ambito di Demetra, presso Villa Le Pianore, ritenendo che la manifestazione e lo scenario rappresentassero degnamente il nostro Comune con la delegazione francese.


I rapporti con la cittadina francese sono iniziati già dall’anno 2006, quando Roseline Nicolas, che insegna italiano nelle scuole medie e liceo di Carpentras, ha chiesto di iniziare scambi scolastici, e ha inoltre proposto di poter fare incontrare rappresentanti delle due città, nell’ipotesi di un possibile futuro gemellaggio. Gli scambi scolastici si sono avviati da subito, e contribuiranno a far crescere i nostri ragazzi con una migliore consapevolezza europea. Anche nello scorso mese d’aprile alunni della scuola media di Capezzano Pianore, a seguito dei numerosi contatti con l’insegnante Roseline Nicolas, accompagnati dall’insegnante Micheletti, si sono recati nella città di Carpentras.


Inoltre, nella scorsa estate, il neoeletto Sindaco di Carpentras, Francis Adolphe, è venuto in vacanza a Camaiore con la moglie: entrambi sono rimasti affascinati dal nostro territorio, e hanno trovato numerosi aspetti comuni nei due paesi.


In tale occasione, Camaiore è stata invitata a partecipare con una propria delegazione alla fiera più importante di Carpentras, quella di Saint Siffrein, che analogamente alla fiera di Camaiore si tiene in novembre.
I nostri prodotti alimentari, portati e offerti come assaggi dalla delegazione camaiorese, hanno avuto un gran successo, e nei giorni della fiera è anche iniziato il dialogo con il comitato francese che si occupa attivamente dei gemellaggi. Si è quindi delineata in maniera concreta la possibilità di stipulare un patto di gemellaggio fra le due città, e Camaiore ha quindi portato l’argomento all’esame del suo Consiglio Comunale, che ha approvato la proposta a votazione unanime.


Il passo successivo consisteva quindi nell’organizzare la cerimonia della firma del patto di gemellaggio, che come già detto è stata pensata nella cornice di Demetra, manifestazione tipica di Camaiore. Lo scenario di Villa Le Pianore ha rappresentato un ambito veramente incantevole, e la cerimonia, condotta da Fabrizio Diolaiuti, è stata allo stesso tempo semplice e solenne, nel momento dell’alzabandiera eseguito da due marinai della nostra Capitaneria di Porto. La banda musicale Vivicapezzano ha eseguito gli inni: quello europeo, poi quello francese e infine quello  italiano, e a seguire alcuni brani della canzone francese fra i più conosciuti.

Non sono mancati momenti più leggeri quando i due sindaci, non appena conclusa la parte ufficiale della cerimonia, hanno raccontato ai presenti piccoli aneddoti relativi alla loro breve ma piacevole conoscenza. Al di là della simpatia personale, dichiarata da entrambi, i due sindaci hanno molto più concretamente valutato le opportunità di scambio che ci potranno essere fra i due comuni a tutti i livelli: scolastico, culturale, fra le categorie economiche, industriali e artigianali.

La delegazione francese, il giorno stesso della firma del patto di gemellaggio, ha preso accordi con il presidente del Consorzio delle Bocchette per una presenza di ditte francesi al prossimo expo, e preso contatti direttamente con alcune ditte presenti a Demetra per una loro partecipazione alla loro fiera di Saint Siffrein.

Insomma, questo gemellaggio parte sotto i migliori auspici: l’interesse dei rappresentanti francesi verso il nostro territorio e le nostre attività è davvero sentito e, con la collaborazione di tutte le categorie, si spera che nel tempo produca ciò che ci si aspetta da un gemellaggio ben ponderato e seguito: contatti diretti e facilitati con un interlocutore che, come l’Italia, fa parte dell’Europa, ulteriori possibilità per i giovani di migliore conoscenza con giovani di lingua e costumi diversi, incremento del turismo. 

http://www.comune.camaiore.lu.it/page/visitare_camaiore/index.asp?IDSezArticoli=14  

Alcune informazioni sulla città di Carpentras

Carpentras è un comune francese di 26.090 abitanti situato nel dipartimento di Vaucluse nella regione Provenza - Alpi - Costa Azzurra. Nel medioevo fu la prima sede del papato "avignonese", per scelta di Clemente V, dal 1309 fino alla sua morte nel 1314.

A Carpentras visse per alcuni anni e studiò Francesco Petrarca. La specialità di Carpentras sono i "Berlingots" (pron. berlengò), caramelle di zucchero duro translucido dal forte gusto di menta, conosciuti e consumati in tutta la Francia.


Inventati all'inizio del 1300 da un cuoco pasticcere di nome Silvestro, come omaggio al Papa Clemente V (che aveva insediato la sede papale e tutta la Curia proprio nella cittadina di Carpentras), essi rimasero nella tradizione casalinga locale sino al 1843 quando iniziò la loro produzione commerciale. Nel 1874 il "berlingot" vinse una medaglia all'Esposizione di Parigi.
Il loro nome ha due possibili etimologie: il termine provenzale "berlingau", oppure una deformazione del nome di Clemente V: Bertrand de Got.
Oggi i berlingots vengono prodotti e commercializzati, sotto marchio di fabbrica, da alcune ditte che giungono ad una produzione di 70 - 80 tonnellate l'anno.

 Per ulteriori info:

http://www.carpentras.fr/

 

http://www.carpentras-ventoux.com/fr/site-officiel-office-tourisme-carpentras.cfm

 

http://jumelages-carpentras.e-monsite.com/


 


 


 

  • www.jtyart.com
  • www.xn--basketballtryenba-c1b.com
  • www.nbabasketballkleding.com
  • www.xn--sykkelklrpnett-uibn.com
  • detské kopačky Billige fodboldtrøjer tilbud voetbalschoenen sale Fussball hallenschuhe fotballdrakter Imitazioni orologi italia ルイヴィトンiphone7plusケース